TOP ALBERGHI

bad and breckfast pompei hotel firenze hotel lago di garda casa vacanze salento agriturismo frosinone casale umbria hotel maremma toscana hotel dolomiti hotel valle cadore albergo firenze

RECOMMENDED

Alla scoperta del Mississippi con Travel For Fans

Oggi, con Travel For Fans, è possibile effettuare viaggi in Mississippi e nel Profondo Sud degli USA alla scoperta di quell’America che ha determinato la nascita della musica moderna e delle tante culture ad essa legate. Fin dalla preistoria l’uomo ha viaggiato; e continuerà a farlo. E’ parte integrande dell’essenza di oltre il 90% della razza umana. Sono i modi di farlo e le cause che cambiano. Se all’inizio era per trovare cibo e territorio dove poter sostare ed erigere le varie forme abitative, col passare del tempo il viaggio racchiudeva l’interesse per vedere. Vedere posti nuovi, a volte inesplorati, e conoscere nuove culture. Negli ultimi cinquant’anni, con l’arrivo del benessere (effimero ed illusorio?) il viaggiare si è radicalmente trasformato e sono sempre più le persone che non inseguono più la meta ambita da tutti ma, al contrario, la ricerca porta il turista alla scoperta dei luoghi che hanno solleticato l’immaginario per tanti anni. Ed è cambiato anche il ruolo dei tour operator che si stanno spingendo alla creazione di pacchetti mirati a colpire gli interessi della clientela, piccola o grande che essa sia. Per fare questo è necessario, quindi, una conoscenza di base ben al di sopra degli standard fino ad oggi proposti e nascono così collaborazioni intelligenti tra varie realtà. Passione e cultura da una parte che si sposano con la professionalità necessaria per garantire che ogni viaggio non abbia intoppi e alcun problema organizzativo. Ed ecco, alla base di Travel For Fans, la passione e le conoscenze dell’Associazione Culturale Rootsway di Parma e della rivista pluritrentennale Il Blues che viaggiano verso le terre del Blues e della Country Music in compagnia della professionalità di Altrimenti Viaggi, il tour operator di Verona, specializzato in viaggi – soprattutto in America – dedicati agli appassionati delle due ruote, Harley-Davidson su tutte. Due passioni che ben collimano e che determinano progetti di tour – di gruppo e singoli, con o senza accompagnatori – in quelle zone degli USA dove nemmeno il navigatore satellitare più raffinato può aiutare a trovare i Juke Joint (i famosi locali dove il vero e rurale blues è ancora una realtà concreta), le tombe degli eroi del passato in quei cimiteri così diversi dai nostri o, ancora, la riscoperta piacevole del cibo del Deep South fatto di prelibato BBQ, Catfish, Tamales, Pomodori Verdi Fritti annaffiati da birra e Moonshine. Oppure, semplicemente per scoprire una terra ricca di storia, costruita sul duro lavoro e sulle ingiustizie, ma ricca di quel fascino che musica, letteratura e cinematografia ci hanno fatto amare. Ogni periodo dell’anno è buono per fare un viaggio laggiù dove il maestoso Mississippi ha raccolto le storie dell’uomo e ce le ha rese accompagnate dalla musicalità tradizionale che era il linguaggio di quella terra. Il linguaggio del blues. Viaggi fatti con passione e cura del minimo dettaglio, senza trascurare nulla. Perché viaggiare è un’arte.









No Response to “Alla scoperta del Mississippi con Travel For Fans” »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.