TOP ALBERGHI

bad and breckfast pompei hotel firenze hotel lago di garda casa vacanze salento agriturismo frosinone casale umbria hotel maremma toscana hotel dolomiti hotel valle cadore albergo firenze

RECOMMENDED

Trascorrere Un Weekend Romantico a Siena

 

Ti piacerebbe trascorrere un weekend romantico a Siena, nella Toscana più bella ed affascinante?

Allora ti consigliamo di prenotare presso l’Hotel Italia, uno dei migliori alberghi a tre stelle di Siena e che ti metterà a disposizione una stanza per gli innamorati, la "Love Room".

Avrete compreso nell’offerta tutto il necessario per trascorrere una serata serena con la persona che ami.

Potrete gustare una bottiglia di prosecco, ascoltare una compilation Love Music e dormire con il cuscino degli innamorati.

Tra le dotazioni avrete a disposizione accappatoio e ciabatte, TV LCD 42”,  SKY Vision gratuito,  I-POD Docking Station, Mini HI-FI con radio, lettore CD/mp3 e Dvd con Dolby Digital, minibar, accesso WiFi gratuiti e naturalmente servizi privati, asciugacapelli, telefono, cassaforte e minibar.

Compreso nella promozione vi è anche una linea di cosmetici di cortesia realizzati con soli estratti naturali e non testati su animali.

L’Hotel Italia è molto facile da raggiungere sia dalla stazione che dalla superstrada. E’ infatti a meno di 100 metri dall’uscita delle scale mobili che salgono dalla stazione ed arrivano a Siena e la superstrada è raggiungibile in pochi minuti di auto.

Anche il centro di Siena è a pochi minuti. L’Hotel Italia è infatti vicinissimo a Porta Camollia, una delle porte più belle di Siena e che delimita il centro storico.

Piazza Del Campo od il Duomo sono raggiungibilissimi a piedi oppure con i mezzi pubblici.

L’Hotel ha anche un piccolo parcheggio a pagamento ma tutta la zona circostante offre sempre molti posti auto liberi e gratuiti.

Per maggiori informazioni sull’offerta e per parlare con lo staff, chiamate il numero 0577 44248.

 









No Response to “Trascorrere Un Weekend Romantico a Siena” »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.